Agents of A.E.G.I.S.

Sulle ali delle Aquile – Log 4

Incontro con l’emiro.
Incontro con l’addetto alla sicurezza personale dell’emiro.

Richieste:

  • Donne vestite in modo pudico: il velo non è necessario ma gradito
  • Le donne accompagnate posso rivolgere la parola all’emiro, quelle da sole no
  • Un solo ascensore può accedere al 5° piano
  • Solo il personale dell’emiro cucinerà per l’emiro gli servrà i piatti
  • Se possibile, niente crocefissi nei luoghi di visita

Mattina di Lunedì

Piccola conferenza stampa durante la quale un saudita infiltrato tra i giornalisti che cerca di tirare una scarpa allo sceicco.
Basset intercetta la scarpa.
Un agente cattura il dissidente.
Mentre l’F.B.I. lo sta traendo in custodia il capo della sicurezza dell’ambasciata lo dirotta al 5° piano. Gerard acconsente a farlo prendere dalla sicurezza iraniana ma partecipando.
A seguito di un duro interrogatorio il saudita confessa di essere stato pagato da una donna giovane di origini arabe, castana, in carne che corrisponde a grandi linee ad alla giornalista che ha domandato allo sceicco dove si trovasse durante il funerale del defunto padre; domanda che ha turbato lo sceicco e posto fine alla conferenza.

All’uscita dalla conferenza risulta che un badge non è stato restituito.
La proprietaria, o presunta tale, trovata e fermata dichiara di aver perso il badge.
La descrizione degli agenti relativa alla donna fermata non sembra corrispondere al 100% con l’aspetto della giornalista che ha posto la domanda e che si è identificata con nome e cognome del badge.

Il dottore, tramite foto presa durante la conferenza, individua la giornalista. Basset la raggiunge, si fa mostrare il passaporto, e recupera delle impronte digitali dalle posate che ha utilizzato a pranzo.
La donna viene messa sotto pedinamento “lasco” da parte dell’ F.B.I. : la priorità è non essere notati e non mettere in allarme la donna anche a costo di perderla.

Comments

Guild_Master AradelTaniev

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.